Pasta alla norma

Un delizioso piatto siciliano di cui innamorarsi

Oggi vi portiamo nel meraviglioso mondo della cucina italiana e vi presentiamo un piatto che stuzzicherà il vostro palato: La pasta alla norma! Questo delizioso piatto siciliano ha una storia affascinante e offre uno spaccato culinario delle tradizioni e dei sapori della Sicilia.

Monumento di Vincenzo Bellini

La pasta alla norma affonda le sue radici nell’incantevole isola di Sicilia. Qui, dove il sole splende tutto l’anno e il paesaggio è caratterizzato da erbe profumate e campi fertili, è nata questa ricetta unica. Il nome “alla norma” risale alla famosa opera “Norma” di Vincenzo Bellini, rappresentata per la prima volta nel XIX secolo. Gli chef siciliani rimasero così colpiti dall’opera che crearono questo piatto come omaggio alla diva dell’opera Norma.

Prima di tuffarci nella preparazione, diamo un’occhiata agli ingredienti necessari per la pasta alla norma. Prima di tutto, abbiamo bisogno di pezzi di melanzana teneri e fritti. Questi conferiscono alla pasta una consistenza meravigliosa e un sapore inconfondibile. A questi si aggiunge una deliziosa salsa di pomodoro, che completa perfettamente il sapore. Ma il segreto sta nello speciale portatore di sapore: la ricotta salata, un formaggio di pecora affumicato che rende la pasta alla norma qualcosa di molto speciale.

Ma ora passiamo finalmente alla parte più emozionante: la preparazione. Siete pronti? Perfetto! Ecco la ricetta:

Pasta alla norma 2
4.46 da 11 recensioni
RICETTA DI Jessica | Chef e autrice
Una pasta siciliana davvero gustosa!
Dosi per
4
persone
Ingredienti
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 102kcal
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Totale: 1 ora
senza zucchero
vegetariano
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 102kcal
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Totale: 1 ora
senza zucchero
vegetariano
UTENSILI DA CUCINA
I link agli utensili da cucina sono link affiliati. In qualità di Associato Amazon, guadagniamo dagli acquisti qualificati.
PREPARAZIONE
  • Innanzitutto, sbucciate l'aglio e tagliatelo a pezzetti. Scaldate un po' di olio d'oliva in una padella dai bordi alti e fateci soffriggere l'aglio. Aggiungete quindi i pomodori pelati e fate cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti.
    1 spicchio d' aglio, 800 g pomodori pelati
  • Nel frattempo, lavate le melanzane e rimuovete le estremità. Tagliate poi a cubetti di dimensioni ridotte.
    2 melanzane
  • Scaldate una padella con una quantità sufficiente di olio di girasole. Aggiungete una manciata di cubetti di melanzana alla volta e friggeteli brevemente da tutte le parti. Togliete le melanzane con un cucchiaio forato, trasferitele su una teglia rivestita di carta da cucina e lasciatele scolare.
  • Nel frattempo, portate a ebollizione una pentola d'acqua abbondantemente salata e cuocete le penne al dente.
    400 g penne
  • Grattugiate la ricotta salata con una grattugia da cucina e mettetela da parte.
    200 g ricotta salata
  • Scolate le penne finite in un colino e aggiungetele direttamente alla padella con la salsa di pomodoro. Aggiungete le melanzane fritte, salate e pepate e mescolate bene.
  • Infine, dividete la pasta tra i piatti fondi, cospargete con la ricotta salata grattugiata e guarnite con qualche foglia di basilico fresco.
    Buon appetito!
Calorie: 102kcal (5%)Carboidrati: 13.4g (4%)Proteine: 2.7g (5%)Grasso: 1.8g (3%)

Ricette simili a pasta alla norma

Lascia un commento

Sterne