Schiacciata

Un pane delizioso e semplice dalla Toscana

La Schiacciata è un delizioso piatto toscano molto apprezzato da locali e turisti. Questa tradizionale focaccia ha una lunga storia e viene spesso servita come antipasto, contorno o come delizioso spuntino.

La Schiacciata affonda le sue radici nella cucina toscana ed è strettamente legata alla tradizione contadina della regione. In origine veniva preparata come semplice pane per fornire un pasto nutriente ai contadini e alle loro famiglie.

È relativamente semplice da preparare e richiede solo pochi ingredienti. Ecco la deliziosa ricetta con le istruzioni passo a passo:

4.41 da 30 recensioni
RICETTA DI Jessica | Chef e autrice
Un pane speziato e croccante dalla bella Toscana!
Dosi per
4
persone
Ingredienti
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 561kcal
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Tempo di riposo: 5 ore
Totale: 5 ore 45 minuti
vegetariano
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 561kcal
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Tempo di riposo: 5 ore
Totale: 5 ore 45 minuti
vegetariano
UTENSILI DA CUCINA
I link agli utensili da cucina sono link affiliati. In qualità di Associato Amazon, guadagniamo dagli acquisti qualificati.
PREPARAZIONE
  • Per prima cosa versate l'acqua tiepida in un recipiente, sbriciolate il lievito fresco e fatelo sciogliere completamente.
    300 ml acqua, 8 g lievito fresco
  • Mettete la farina e lo zucchero nella ciotola del planetaria. Montate l'apparecchio con il gancio dello sbattitore e fatelo funzionare alla velocità 1.
    500 g farina 00, 5 g zucchero
  • A questo punto, versate gradualmente l'acqua del lievito. Aggiungete quindi l'olio d'oliva e continuate a impastare.
    45 g olio d'oliva extra vergine
  • Una volta che l'impasto ha raggiunto una bella consistenza liscia e compatta, aggiungete il sale e impastate per altri 5 minuti.
    10 g sale
  • Poi mettete l'impasto in una ciotola leggermente oliata e coprite con un canovaccio. Lasciate lievitare in un luogo caldo per almeno 4 ore. Durante la lievitazione, allungate e piegate l'impasto ogni ora.
  • Ungete una teglia da forno e disporvi l'impasto. Appiattite la pasta con la punta delle dita e tiratela fino a distribuirla su tutta la superficie. Per evitare che la pasta si attacchi alle dita, è utile strofinarle con un po' di olio d'oliva.
  • Ora coprite l'impasto con una pellicola e lasciatelo riposare per un'altra ora.
  • Rimuovete quindi la pellicola e praticate piccole depressioni nell'impasto con la punta delle dita. Anche in questo caso, ungete le dita con un po' d'olio d'oliva.
  • Ora irrorate il tutto con olio d'oliva e distribuite il sale marino grosso su tutta la superficie dell'impasto.
  • Mettere la teglia nel forno statico preriscaldato a 250°C sul ripiano più basso e cuocete per 10 minuti. Passate quindi al ripiano centrale e cuocete per circa 15 minuti fino a doratura. Togliete dal forno, lasciate raffreddare brevemente e gustate subito.
    Buon appetito!

Il nostro consiglio

La schiacciata può essere servita come contorno a pesce e carne, ma si possono preparare anche deliziosi panini.
Calorie: 561kcal (28%)Carboidrati: 97g (32%)Proteine: 13g (26%)Grasso: 13g (20%)Acidi grassi saturi: 2g (10%)Acidi grassi polinsaturi: 2gAcidi grassi monoinsaturi: 8g

Ricette simili a Schiacciata

Lascia un commento

Sterne