Spaghetti all’assassina

Una ricetta originale pugliese

Questa deliziosa pasta fritta proviene dalla bellissima città portuale di Bari, che si trova nella regione italiana meridionale della Puglia. Gli spaghetti all’assassina vengono solitamente preparati per utilizzare la salsa di pomodoro avanzata dal giorno precedente e trasformarla in un piatto delizioso. Naturalmente, la pasta è ottima anche con la salsa di pomodoro appena preparata. La grande differenza rispetto alla pasta tradizionale è che gli spaghetti non sono precotti in acqua come di solito avviene. Come nel caso del risotto, vengono cotti al dente direttamente in padella aggiungendo ripetutamente acqua salata e salsa di pomodoro e poi fritti fino a diventare croccanti.

La consistenza croccante della pasta, unita al delizioso sapore del pomodoro e alla leggera piccantezza del peperoncino, crea un’esperienza di gusto inconfondibile che dovreste assolutamente provare almeno una volta. Volete provare subito gli spaghetti all’assassina? Perfetto! Ecco la nostra semplice ricetta…

4.61 da 43 recensioni
RICETTA DI Jessica | Chef e autrice
Una pasta micidialmente buona!
Dosi per
4
persone
Ingredienti
Sugo di pomodoro
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 506kcal
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 40 minuti
Totale: 45 minuti
senza lattosio
senza zucchero
vegano
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 506kcal
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 40 minuti
Totale: 45 minuti
senza lattosio
senza zucchero
vegano
UTENSILI DA CUCINA
I link agli utensili da cucina sono link affiliati. In qualità di Associato Amazon, guadagniamo dagli acquisti qualificati.
PREPARAZIONE
  • Scaldate l'olio d'oliva in una casseruola e soffriggete lo spicchio d'aglio intero sbucciato fino a renderlo traslucido. Deglassate con i pomodori passati, salare e cuocere a fuoco dolce per 25 minuti. Mescolate di tanto in tanto.
    1 spicchio d' aglio, 25 ml olio d'oliva extra vergine, 300 g pomodori passati
  • Scaldate l'acqua in un pentolino e scioglietevi il sale marino.
    200 ml acqua, 1 cucchiaio di sale marino grosso
  • Scaldate quindi una padella grande e aggiungete l'olio d'oliva. Soffriggete lo spicchio d'aglio sbucciato per qualche minuto. Aggiungete quindi gli spaghetti crudi e deglassate immediatamente con metà dell'acqua calda salata.
    400 g spaghetti, 25 ml olio d'oliva extra vergine, 1 spicchio d' aglio
  • Mescolate la pasta fino a quando non sarà morbida e ben ricoperta nella padella. Aggiungete quindi un mestolo di salsa di pomodoro e mescolate bene il tutto. Tritate finemente il peperoncino secco e aggiungetelo alla pasta. Aggiungete la seconda metà dell'acqua calda e cuocete la pasta al dente.
    1 peperoncino
  • Aggiungete quindi il resto della salsa di pomodoro e togliete tutti gli spicchi d'aglio. A questo punto aumentate notevolmente la temperatura e fate saltare la pasta fino a renderla croccante, mescolando di tanto in tanto.
  • Disponete gli spaghetti all'assassina in porzioni in piatti profondi e serviteli immediatamente quando sono caldi.
    Buon appetito!
Calorie: 506kcal (25%)Carboidrati: 83g (28%)Proteine: 15g (30%)Grasso: 13g (20%)Acidi grassi saturi: 2g (10%)Acidi grassi polinsaturi: 2gAcidi grassi monoinsaturi: 9g

Ricette simili a spaghetti all’assassina

Lascia un commento

Sterne