Pane di patate abruzzese

Pane di patate abruzzese

Questo delizioso pane di patate abruzzese è un prodotto tradizionale e tipico che proviene principalmente dalle regioni montane intorno a L’Aquila. Le sue origini risalgono ai tempi antichi, quando si era costretti a risparmiare sulla farina. All’impasto venivano quindi aggiunte le patate, un ingrediente più economico. Il pane di patate è caratterizzato da una crosta croccante, una mollica tenera e umida e un sapore particolarmente intenso. L’amido contenuto nelle patate permette di conservare il pane fino a una settimana senza che perda la sua morbidezza e il suo sapore.

Pane nel cestino di lievitazione

La preparazione di questo pane classico richiede molta pazienza a causa delle lunghe fasi di riposo, ma il risultato vale sicuramente lo sforzo. La tradizione rustica del pane di patate abruzzese non solo riflette la realtà economica dei tempi passati, ma offre anche una delizia culinaria unica che cattura i sapori della regione. Siete pronti a portare il sapore e l’aroma di questo delizioso pane italiano nella vostra cucina? Perfetto! Ecco la ricetta:

Pane di patate abruzzese 2
4.45 da 20 recensioni
RICETTA DI Jessica | Chef e autrice
Un pane delizioso a base di farina e patate.
Dosi per
1
pane
Ingredienti
Biga
  • 300 g farina 00
  • 140 ml acqua tiepida
  • 3 g lievito fresco
Impasto
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 385kcal
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 50 minuti
Tempo di riposo: 1 day 1 ora
Totale: 1 ora 40 minuti
senza zucchero
vegetariano
Difficoltà: facile
Costo: basso
kcal: 385kcal
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 50 minuti
Tempo di riposo: 1 day 1 ora
Totale: 1 ora 40 minuti
senza zucchero
vegetariano
I link agli utensili da cucina sono link affiliati. In qualità di Associato Amazon, guadagniamo dagli acquisti qualificati.
PREPARAZIONE
Biga
  • Per prima cosa sminuzzate il lievito e scioglietelo nell'acqua tiepida.
    140 ml acqua, 3 g lievito fresco
  • Mettete la farina nella ciotola del planetaria. Inserite il gancio per impasto e avviate l'apparecchio su un'impostazione bassa.
    300 g farina 00
  • Quindi aggiungete gradualmente la miscela di lievito precedentemente preparata e impastate per circa 5 minuti.
  • Quindi togliete l'impasto, mettetelo in una ciotola e copritelo con pellicola trasparente o con un panno umido. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 24 ore.
Impasto
  • Riempite una pentola con acqua fredda e aggiungete le patate. Portate quindi a ebollizione a fuoco vivo e fate sobbollire per circa 30-40 minuti, a seconda delle dimensioni delle patate. Per verificare se le patate sono abbastanza morbide, è sufficiente bucarle con un coltello. Se il coltello scivola facilmente al centro delle patate, sono pronte.
    120 g patate
  • Scolate le patate, sbucciatele e lasciatele raffreddare completamente.
  • Dopo la fase di riposo, rimettete il preimpasto nella ciotola del planetaria. Con uno schiacciapatate, schiacciate le patate cotte fredde direttamente nella ciotola con il preimpasto. Aggiungete ora la semola di grano duro.
    100 g semola di grano duro
  • Sminuzzate il lievito, scioglietelo nell'acqua tiepida e versatelo nella ciotola. Montate di nuovo la macchina con il gancio per l'impasto e impastate a bassa velocità per 10 minuti.
    2 g lievito fresco, 100 ml acqua
  • Aggiungete quindi il sale e continuate a impastare per circa 5 minuti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Quindi estraete l'impasto, ripiegatelo un paio di volte dall'esterno verso l'interno e formate una palla.
    10 g sale
  • Spolverate il cestino di prova con sufficiente farina e metteteci l'impasto. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare a temperatura ambiente per un'altra ora.
Cuocere il pane
  • Preriscaldare il forno a 220°C, compresa la pentola in ghisa.
  • Non appena il forno ha raggiunto la giusta temperatura, rovesciate l'impasto nella teglia di ghisa e incidetelo profondamente con un coltello affilato. Questo permette all'aria di uscire durante la cottura ed evita la formazione di crepe nella crosta. Mettete il coperchio sulla teglia e cuocete il pane per 10 minuti. Quindi riducete la temperatura a 200°C e cuocete per altri 20 minuti.
  • Riducete quindi la temperatura a 180°C, togliete il coperchio e cuocete per altri 20 minuti, finché non si sarà formata una bella crosta marrone e croccante. Togliete dal forno, lasciate raffreddare su una griglia e gustate fresco.
    Buon appetito!
Calorie: 385kcal (19%)Carboidrati: 81g (27%)Proteine: 12g (24%)Grasso: 1g (2%)Acidi grassi saturi: 0.3g (2%)Acidi grassi polinsaturi: 1gAcidi grassi monoinsaturi: 0.2g

Ricette simili a pane di patate abruzzese

Lascia un commento

Sterne